1° Gran Premio del Settore Giovanile



A Lonato bottino ricco pe ri nostri ragazzi

Due ori e quattro bronzi nella gra del record di presenze

Il settore giovanile del Lazio ha dimostrato, ancora una volta, di essere tra i migliori a livello nazionale.
Nel 1° Gran Premio del Settore per il 2013 si è distinto per partecipazione e risultati. Al Trap Concaverde di Lonato del Garda oggi si sono toccate le 276 presenze, dato che segna il nuovo record di partecipazione per questo tipo di manifestazioni. Il Lazio con i suoi 27 iscritti ha rappresentato il 10% del totale.
Dal punto di vista agonistico, nella Fossa Olimpica i nostri ragazzi hanno conquistato un oro, centrato da Antonio D'Angelis nel compatto degli Allievi Maschili, e due bronzi che sono andati al collo dello Juniores Carlo Mancarella e della Giovane Speranza Davide Rosicarelli.
Anche nello Skeet il bottino è stato di un oro, conquistato dallo Junior Gabriele Rossetti, e di due bronzi, il primo della Junior Francrsca Dal Prete ed il secondo dell'allievo Edoardo Aloi
"E' stata un bellissima trasferta - spiega il Presidente della Commissione Settore Giovanile Mario Magnanini - oltre al plauso che dobbiamo giustamente tributare ai ragazzi, protagonisti assoluti, il mio ringraziamento va anche a Andrea Meschini, componente della Commissione, agli istruttori Carmine Ambrosiano, Andrea Filippetti e Umberto Ortolani ed a tutti i genitori presenti che ci hanno supportato per la gestione dei ragazzi sul campo e durante il viaggio".


Copyright 2011 1° Gran Premio del Settore Giovanile. FITAV - Comitato Regionale Lazio